image

Lavori senza laurea strapagati

La ricerca di lavoro molto spesso si scontra con la richiesta di competenze da parte delle aziende.

Esibire una laurea è sicuramente un buon punto di partenza quando si cerca un’occupazione, ma sono in realtà molti i lavori dove il famoso “pezzo di carta” non è necessario.

Vediamo in breve 10 esempi di lavori che si possono svolgere senza laurea e che sono strapagati.

#1 GESTORE DI TRASPORTI STOCCAGGIO E DISTRIBUZIONE

Porto con centinaia di container.

Si tratta di un lavoro nell’ambito della logistica del trasporto merci. Non è prevista una laurea ma solo molta organizzazione a fronte di uno stipendio annuale che sfiora gli 80.000 EUR

#2 PILOTA COMMERCIALE

Bambino felice con il cappello da pilota e una bambina come passeggero che giocano con l’aeroplano di legno.

Sempre nell’ambito del trasporto merci che sta avendo un notevole sviluppo, anche la figura del pilota aereo commerciale non prevede la laurea, ma basta il diploma nelle scuole specializzate d’aviazione.

Lo stipendio rimane comunque mediamente sopra i 75.000 EUR annui.

#3 CONTROLLORE TRAFFICO AEREO

Torre di controllo del traffico aereo durante un tramonto incredibile.

Restando nel campo dell’aviazione, anche il controllore del traffico aereo non necessita di laurea ma solo di corsi specifici accessibili con un semplice diploma di scuola superiore.

#4 OPERATORE NEI REATTORI NUCLEARI

Stoccaggio di scorie radioattive nucleari. Mucchio di barili gialli con il segno di radioattivo.

Sembra strano ma per operare come addetto nei reattori nucleari non è richiesta una laurea, ma solo tanto coraggio e dedizione alla causa.

Lo stipendio rimane comunque più che dignitoso.

#5 DETECTIVE INVESTIGATIVO

Piccolo agente investigativo al lavoro con una lente di ingrandimento.

Nessuna laurea in legge richiesta per i detective che dovranno solo mettere il loro coraggio e la loro attenzione ai particolari a servizio del lavoro. Non sono da confondere con agenti segreti e agenti speciali che necessitano invece di percorsi di studio più approfonditi.

Chi lo svolge in maniera continuativa e con buoni risultati può guadagnare fino a 70.000 EUR all’anno.

#6 AGENTE ASSICURATIVO

Agente assicurativo mentre parla con un cliente

Fortunatamente nessun “pezzo di carta” è necessario per chi vuole cimentarsi come agente assicurativo. Questo permette a molte persone che hanno il giusto carattere di diventare, previa una formaziona adeguata, un eccellente agente assicurativo.

Un lavoro però difficile, che prevede molta perseveranza per ottenere nuovi clienti.

Guadagni molto meritocratici, considerando che spesso si viene pagati su base provigionale.

#7 AGENTE DI COMMERCIO

Agente commerciale che vende una macchina

Vale più o meno quanto detto sopra per l’agente assicurativo.

Visto il carattere provigionale del compenso non è previsto un titolo di studio minimo, ma solo tanta costanza e un numero alto di vendite portate a termine. Insomma è fondamentale solo essere dei buoni venditori.

#8 TECNICO INFORMATICO

Tecnico Informatico che ripara le schede di rete ad alta veelocità.

Figura sempre più richiesta sul mercato, data la crescente importanza dell’informatica nelle aziende.

Non è prevista obbligatoriamente la laurea per svolgere il lavoro di tecnico informatico, ma bisogna dimostrare sul campo la propria esperienza. Le professioni come tecnico informatico sono diverse, molte di queste sono interessanti per chi è appassionato di computer e tecnologia.

#9 MANOVRATORE DI GRU

Gru e cantiere nel cielo blu.

Laurea non necessaria anche per manovrare le gru, anche se per svolgere un lavoro così delicato e potenzialmente pericoloso bisogna sottoporsi periodicamente ad esami contro l’abuso di droghe ed alcool.

Il compenso mensile è comunque abbastanza alto.

#10 IDRAULICO, MURATORE, ELETTRICISTA, IMBIANCHINO

L’idraulico utilizza una chiave a pappagallo per il miscelatore della doccia di servizio.

Concludiamo con lavori manuali, in cui la laurea non è certo obbligatoria ma che richiedono buona esperienza per essere svolti al meglio e che hanno l’indubbio vantaggio di essere occupazioni molto richieste sul mercato per mancanza di giovani interessati a svolgerle. Altro vantaggio dei lavori come l’idraulico o l’elettricista è quello di poterli iniziare gradatamente, potendo essere svolti anche come lavoretto secondario.

leave your comment


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *