image

DAMS: Guida ai corsi di Laurea Triennale

Il corso di laurea DAMS (Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo) è un percorso di studi nato di recente essendo attivo dal 1971 presso l’Università degli Studi di Bologna, la prima ad aver istituito il corso di laurea.

Oggi, è possibile iscriversi ai corsi di laurea triennale DAMS (L-3) in molti atenei italiani riportati in questo articolo-guida.

Si vedrà, altresì, quali corsi prevedono un test d’ammissione, quali sono gli sbocchi professionali per coloro che conseguono una laurea in DAMS e in quali settori un giovane neolaureato può pensare di trovare lavoro.

DAMS Arte Musica e Spettacolo

Le discipline che gravitano intorno l’arte, la musica e lo spettacolo attraggono ogni anno migliaia di studenti, i quali iscrivendosi ad un corso di laurea triennale DAMS ricevono tutte le informazioni e le nozioni in campo storico, umanistico e culturale.

Laurearsi in DAMS significa apprendere tutto ciò che riguarda la cultura e la storia componenti che hanno segnato l’evoluzione dell’uomo.
Come vedremo, lo studente iscritto in DAMS può scegliere tra diversi percorsi specializzandosi e approfondendo uno o più aspetti relativi all’arte, alla musica o allo spettacolo.

DAMS test d’ammissione

I corsi di laurea in DAMS non sono limitati nei posti, pertanto, uno studente neodiplomato può accedere liberamente al corso.

Tuttavia, ogni Università può prevedere un test di ammissione nel caso in cui non abbia la possibilità di accettare tutte le iscrizioni per via di una struttura non adeguata o di un corpo docenti limitato.

Di conseguenza, si consiglia di visionare singolarmente ogni corso di laurea triennale DAMS tenuto in un determinato Ateneo verificando se è prevista una prova di ammissione selettiva.

DAMS: Corsi di laurea di primo livello L-3

In Italia sono presenti e attivi per l’anno 2020/2021 numerosi corsi di laurea di primo livello L-3 in DAMS. È possibile iscriversi sia in università pubbliche, sia private, sia telematiche.

Sono ben 13 le regioni italiane che attraverso gli atenei prevedono corsi di Laurea in DAMS a cui si aggiungono alcune università telematiche che permettono di conseguire una laurea interamente online.

DAMS in Abruzzo

Università degli Studi di Teramo: Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (DAMS) – Università pubblica ad accesso libero.

Il corso tratta tematiche che spaziano dalla musicologia ai linguaggi visivi, passando per la psicologia, l’arte e la gestione dei beni culturali.

Le lezioni sono interattive e prevedono, altresì, l’utilizzo di piattaforme e-learning, attività di laboratorio ed esperienze di tirocinio o stage presso le aziende del settore.

DAMS in Calabria

Università della Calabria: Comunicazione e Dams – Università pubblica a numero chiuso.

Il corso nato nel 2008 è inserito nella Facoltà di Lettere e Filosofia e si contraddistingue per essere un corso di laurea storico istituito all’inizio degli anni ’90, secondo solo all’Università di Bologna.

UniCAL propone un corso di laurea triennale in DAMS che ha l’obiettivo di fornire una formazione da un lato mirata al linguaggio, alla comunicazione, all’arte e allo spettacolo, dall’altro orientata verso le nuove tecnologie che hanno cambiato il mondo della comunicazione.

DAMS in Campania

Università degli Studi di Salerno: Discipline delle Arti Visive della Musica e dello Spettacolo – Università pubblica a numero chiuso.

Il corso di Laurea L-3 dell’Università di Salerno è ad accesso libero e prevede un test di tipo valutativo mirato a misurare la preparazione dello studente.

Il corso di Laurea permette di acquisire conoscenze in ambito storico, del teatro, del cinema, dell’arte, dello spettacolo e della musica. Lo studente una volta conseguita la laurea triennale può accedere ai corsi di laurea magistrale classe LM-65.

DAMS in Emilia-Romagna

Università di Bologna: Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS). Università pubblica a numero chiuso.

Il corso di Laurea in DAMS dell’Università di Bologna è il primo DAMS attivo in Italia, un corso che permette di: trasformare una passione per le arti e i media in professione.

UniBO si caratterizza per una didattica innovativa e per un’offerta formativa che prevede numerose opportunità di studio e tirocinio anche all’estero, oltre che da attività di tipo pratico e da incontri con artisti e professionisti del settore.

DAMS in Friuli-Venezia Giulia

Università degli Studi di Udine: Dams Discipline dell’audiovisivo, dei media e dello spettacolo.

Il corso di Laurea in DAMS presso l’Università degli Studi di Udine è a numero aperto, è un corso inter ateneo e prevede un test d’orientamento.

Tra le caratteristiche del corso L3 si segnalano: l’innovatività applicata alla didattica, la presenza di insegnanti di madre lingua straniera e la presenza di laboratori unici quali: La Camera Ottica, CREA e Cinematica.

DAMS nel Lazio

Link Campus University: DAMS Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo – Università privata e in lingua straniera.

Il corso di Laurea L-3 è un corso di studi nella quasi totalità in lingua inglese e si divide in due percorsi differenti: Film Making e Theatre Making.

Università degli Studi di Roma La Sapienza

Il percorso formativo dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza mira a fornire competenze nell’ambito del teatro, della danza, del cinema e delle nuove tecnologie.

Università degli Studi Roma Tre

Il corso DAMS dell’Universtià degli Studi Roma Tre è ad accesso libero ed è diviso in due percorsi formativi distinti: Curriculum Teatro, Musica e Danza e Curriculum Cinema, Televisione e Nuovi Media.

DAMS in Lombardia

Università Cattolica del Sacro Cuore: Discipline delle arti, dei media e dello spettacolo – Università privata e a numero chiuso a Brescia.

Il corso all’interno della classe di laurea L-3 mira a fornire una cultura di tipo umanistico unita ad una preparazione nel settore dello spettacolo e dei media oltre che prevedere laboratori pratici e l’accesso a stage o tirocini.

Università IULM: Arti, spettacolo ed eventi culturali – Università privata e a numero chiuso a Milano.

Il corso in lingua italiana è diviso in tre aree tematiche inerenti alle discipline: storico-artistiche, linguistiche ed economiche.

DAMS in Piemonte

Università degli Studi di Torino: DAMS – Università privata. Il corso di laurea triennale mira a preparare lo studente per un’occupazione nel mondo dello spettacolo grazie ad un corso che unisce le nozioni storico-culturali alla contemporaneità.

Anche in questo caso, sono previste numerose attività extra curriculari: incontri con professionisti del settore, laboratori e seminari.

DAMS in Puglia

Università del Salento: Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo – Università pubblica.

Il corso di studi fornisce allo studente un’adeguata preparazione culturale soprattutto in riferimento all’età contemporanea nelle discipline proprie del DAMS.

Le conoscenze dei diversi linguaggi artistici permettono allo studente di trovare collocazione nel mercato del lavoro in tutte le attività di produzione e promozione culturale sia presso enti pubblici sia privati.

Il corso di studi, ad accesso libero è disponibile anche in lingua inglese e forma tre tipologie di profili professionali: organizzatori di fiere, di convegni e tecnici della produzione cinematografica, televisiva o teatrale.

DAMS in Sardegna

Università degli Studi di Cagliari: Beni culturali e spettacolo – Università pubblica.

Nello specifico il corso di Laurea L-3 è in Spettacolo e ha l’obiettivo di formare lo studente al fine che possa avere un’adeguata preparazione in ambiti quali: beni culturali, cinema, teatro e musica. È possibile iscriversi al corso convenzionale o nella modalità mista.

Quest’ultima prevede che i primi due anni di corsi vengano svolti in via telematica.

DAMS in Sicilia

Università degli Studi di Messina: Turismo Culturale e Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo – Università pubblica.

Il corso prepara gli studenti allo svolgimento di professioni inerenti all’arte, al cinema, alla televisione e alla fotografia. Sono, altresì, previsti laboratori specifici per formare attori e film makers.

L’approccio metodologico segue le teorie statunitensi di Performance Studies.

Università degli Studi di Palermo: Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo – Università pubblica.

Il corso di studi è diviso in quattro curricula orientati ad approfondire specifiche aree tematiche: arte e musica, spettacolo e recitazione, professioni teatrali. Ciascun indirizzo ha un obiettivo comune: fornire agli studenti una preparazione e una capacità di trovare soluzioni ai problemi che possono incorrere in una delle quattro su esposte aree tematiche.

DAMS in Toscana

Università degli Studi di Firenze: Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo – Università pubblica.

Il corso di Laurea triennale dell’UniFI prepara lo studente DAMS ad un futuro nel mondo del lavoro nel settore dell’informazione, dell’organizzazione di eventi culturali e nella conservazione del patrimonio artistico. Il corso prevede la frequenza obbligatoria e delle attività formative, oltre che: le classiche lezioni frontali, attività di laboratorio e di ricerca.

Università di Pisa: Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione – Università pubblica.

Inerentemente alla classe L-3, l’Università di Pisa prevede un corso che si prefigge di fornire allo studente conoscenze in ambito storico, letterario, linguistico, oltre che dei linguaggi visivi, musicali e teatrali.

DAMS in Veneto

Università degli Studi di Padova: Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo – Università pubblica.

Il corso di Laurea triennale in DAMS di Padova oltre che formare lo studente nelle tipiche discipline si prefigge, altresì, di impartire nozioni nell’ambito dell’informatica e delle tecnologie.

Lo studente una volta conseguita la laurea è in grado di organizzare eventi culturali e televisivi.

DAMS Università Online

Sono presenti, inoltre, due corsi di laurea triennali telematici in DAMS offerti dall’Università Mercatorum e dall’Università telematica E-Campus.

Università Mercatorum. Il corso ha l’obiettivo di fornire una preparazione culturale, dell’arte e della musica che tenga conto dell’evoluzione sia degli aspetti produttivi che organizzativi.

Il piano di studi prevede esami quali:

  • Sociologia;
  • Narratologia;
  • Arte contemporanea;
  • Teatro.

Università telematica E-Campus. Il corso in Letteratura, Arte, Musica e Spettacolo è ad accesso libero e ha una durata di 3 anni.

L’offerta formativa è incentrata sulle forme di comunicazione contemporanee nell’ambito del cinema, dei video e dei media digitali.

Laurea in DAMS quali sbocchi professionali

Conseguire una laurea in DAMS permette interessanti sbocchi professionali in ambito editoriale, presso emittenti televisive e radiofoniche, come consulente artistico presso teatri, cinema e televisioni oppure come organizzatore di iniziative culturali.

Le suddette carriere lavorative possono essere intraprese sia presso enti pubblici dediti alla promozione culturale sia presso simili enti privati.

I possibili sbocchi professionali permessi da una laurea in DAMS danno accesso ad un serie di lavori, molti di questi sono dei veri e propri lavori creativi (link lavori creativi), per persone dinamiche e con importanti doti artistiche. Ad esempio:

Carriera nel cinema

Ogni studente DAMS sogna una carriera del cinema, per raggiungere tale obiettivo i corsi prevedono sia durante il ciclo triennale che specialistico di acquisire le competenze in: regia, sceneggiatura e recitazione.

Carriera nel teatro

Trovare la propria strada presso una compagnia teatrale è un altro sbocco professionale permesso da una laurea in DAMS. Non è raro, infatti, che lo studente in DAMS entri in contatto già durante il percorso di studi con piccole compagnie teatrali.

È indubbio che studiare musica e spettacolo permette allo studente di crearsi un network di contatti utile per poi intraprendere una carriera nel teatro, nel cinema o, più in generale, nel mondo dello spettacolo.

Carriera presso agenzie di spettacolo

Una laurea triennale in DAMS apre le porte anche verso il mondo dello spettacolo, non solo in ruoli specifici nel campo dell’arte e della musica ma anche nel settore pubblicitario. Il corso di laurea, infatti, prevede alcuni esami in marketing e Scienze delle comunicazioni.

Carriera come insegnante

Infine, una laurea in DAMS permette di diventare insegnante in materie letterarie e filosofiche. I laureati DAMS, dopo aver conseguito una Laurea Magistrale e seguito tutto l’iter previsto per l’abilitazione all’insegnamento possono iscriversi all’albo e diventare insegnanti sia presso le scuole sia presso le università.

In generale conseguire una laurea triennale in DAMS e successivamente una specializzazione permette di sviluppare una carriera lavorativa inerente a tutto ciò che riguarda l’organizzazione degli eventi siano questi di natura artistica, musicale, teatrale o cinematografica.

Un laureato un DAMS ha sbocchi occupazionali, altresì, nell’ambito della conservazione e nella ricerca di materiali culturali siano questi in formato cartaceo o multimediale.

DAMS e il mondo del lavoro

Come abbiamo visto, laurearsi in DAMS permette di trovare lavoro in numerosi ambiti inerenti all’arte, alla musica e allo spettacolo. Nello specifico, vi sono alcune professioni verso le quali uno studente neo laureato può guardare con interesse e cercare eventuali posizioni aperte:

Pubbliche relazioni

L’addetto alle pubbliche relazioni è una professione che lavora sia per le PMI sia per le grandi aziende e si occupa di gestire la comunicazione tra l’azienda e i clienti. È una figura che può declinarsi in diverse mansioni, ma, in generale, si può dire che ha un ruolo rilevante nel migliorare i servizi o prodotti offerti da un’azienda sulla base delle esigenze della clientela.

Diventare addetto alle pubbliche relazioni è una carriera da intraprendere per coloro che amano lavorare con i social media.

Bibliotecario

La professione del bibliotecario ha un importante ruolo nel diffondere e preservare i testi all’interno di una biblioteca. È un ruolo di responsabilità che permette di lavorare a contatto con i libri, con la cultura, con l’arte e con la storia.

Direttore artistico

Diventare direttore artistico è una delle ambizioni più comuni in uno studente DAMS. Il direttore artistico si occupa di coordinare gli eventi: culturali, televisivi o teatrali e può essere considerato come il coronamento di una carriera.

Il DAMS grazie alla presenza di esami specifici in gestione di eventi permette di acquisire tutte le competenze per, in futuro, inserirsi in un contesto tale che possa portare a ricoprire il ruolo di Direttore artistico.

Copywriter

Tra le professioni digitali, eseguibili anche in smart work o da casa vi è il copywriter, una figura consona alla formazione letteraria acquisita in un corso universitario DAMS.

Il copywriter si occupa di scrivere testi specifici per: blog, e-commerce, riviste online, ed è una professione ideale per un giovane laureato in DAMS che può provare la carriera come copywriter freelance prima ancora di terminare gli studi.

Guida turistica

La conoscenza del patrimonio artistico e culturale propria di un laureato in DAMS apre, sicuramente, alla possibilità di diventare guida turistica.

L’Italia grazie al suo patrimonio storico è il luogo ideale per trovare lavoro come guida turistica a condizione che si conosca almeno la lingua inglese.

Organizzatore di eventi

L’organizzatore di eventi, come dice il termine, si occupa di pianificare ogni tipo di evento riservato ad accogliere un pubblico più o meno ampio. In particolare, è compito di tale professionista organizzare: e coordinare la buona riuscita di: fiere, concerti, conferenze, incontri.

Dialoghista

La formazione audiovisiva conseguita in un corso di laurea in DAMS permette di trovare lavoro come dialoghista, una figura che si occupa di creare testi in lingua italiana utili per i doppiatori, un’altra figura professione, quest’ultima, richiesta dal settore del cinema e della televisione.

Il dialoghista ha un ruolo fondamentale nella buona riuscita della parte audio di un film o di un video in generale che richiede un lavoro di doppiaggio, dovendo egli trovare i giusti termini consoni, altresì, al labiale degli attori.

Redattore

Il redattore editoriale è un ulteriore sbocco occupazionale per un laureato in DAMS.

La figura del redattore anche chiamato editor ha il compito di perfezionare i testi prodotti dalle case editrici oltre che essere un professionista che è chiamato a prendere importanti decisioni in campo editoriale.

leave your comment


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *