image

Lavorare in Mercedes

Mercedes-Benz è un celebre e storico marchio automobilistico tedesco, dal 2019 la società è una controllata del marchio Daimler AG.

Le origini del nome Mercedes-Benz risalgono al 1901, quando per opera di Karl Benz fu introdotta la prima automobile Mercedes prodotta della società Daimler-Motoren -Gesellschaft (DMG).

Il nome Benz deriva quindi da Karl Benz a cui è attribuita l’invenzione del primo motore a combustione interna brevettato nel 1886, il nome Mercedes invece, lo si deve all’imprenditore Emil Kellinek il quale creò il marchio nel 1902 e denominò la Mercedes 35CV in onore di sua figlia.

Il primo motore a combustione interna per automobile ebbe un successo straordinario, nello stesso anno in cui fu progettato, venne venduto in Germania, Francia e negli Stati Uniti.

La lunga e articolata storia del marchio Mercedes

Non basterebbe un libro per raccontare la lunga storia del marchio Mercedes-Benz, una multinazionale che con oltre un secondo di storia ha affrontato sfide e stravolgimenti geopolitici.

Un marchio che ha dovuto affrontare numerosi passaggi di proprietà, la crisi degli anni ‘20 e la Seconda guerra mondiale e che si è contraddistinto anche nella produzione di veicoli militari e motori aeronautici.

Successivamente al conflitto mondiale, la Mercedes è il brand iconico della Germania, nel 1951 il modello 300 è l’auto di rappresentanza del cancelliere della Germania Ovest, Adenauer e nel 1954 il modello 300 SL rende il marchio celebre nel mondo dello sport, vincendo la 24 Ore di Le Mans.

Tra gli anni ’60 e ’70, per opera dell’ingegnere Béla Barenyi viene introdotta la scocca a deformazione programmata, un elemento fondamentale per la sicurezza delle persone coinvolte in un incidente stradale.

Alla fine degli anni ’70 è ancora la Mercedes a portare nel mercato delle automobili due importanti innovazioni: il motore turbodiesel e l’ABS.

Gli anni ’80 e ’90, vedono il marchio protagonista nella realizzazione di modelli conosciuti da tutti gli appassionati di motori come la 190 e la quarta serie della SL. Verso la fine degli anni ’90 la Mercedes avvia una storica collaborazione con la McLaren che porta alla conquista di numerosi titoli mondiali nell’ambito delle corse sportive.

Nel terzo millennio, l’alleanza con il gruppo Renault-Nissan, la produzione di modelli Supercar e Suv e un crescente investimento verso i motori elettrici, continuano a mantenere il brand come uno dei più famosi, performanti e apprezzati nel mondo.

La situazione economica e lavorativa del gruppo Daimler

Verificando i risultati finanziari pubblicati nel 2019 dal gruppo Daimler al quale appartiene la Mercedes, si scopre che il fatturato del gruppo è stato di 172 miliardi di EUR, nonostante un calo di consegne, passato da 3,35 a 3,34 milioni di unità.

Un netto calo si registra nell’utile netto da 7,6 miliardi di EUR nel 2018 a 2,7 miliardi di EUR nel 2019.

Per quanto riguarda i lavoratori, come confermato dal rapporto Daimler del 2019, il numero di dipendenti sono 298.655. Di questi, 152.048 lavorano per il marchio Mercedes-Benz Cars, 21.346 per Mercedes-Benz Vans, i restanti sono distribuiti nelle altre divisioni del gruppo.

Da notare che il gruppo non ha sedi in Italia, ciò vuol dire che lavorare per Mercedes Benz significa inviare la candidatura presso una delle sedi aziendali localizzate principalmente in Germania, Stati Uniti , Brasile, Giappone e Cina.

La politica del gruppo mira a mantenere solo dipendenti specializzati e altamente qualificati. A tal proposito, sono numerose le iniziative promosse al fine di rendere sempre più preparati i lavoratori del gruppo. Ad esempio, la recente campagna: “Next Big Thing” ha avuto il preciso scopo di attirare lavoratori esperti in IT e intelligenza artificiale.

Inoltre, Daimler adotta una cultura del lavoro che promuove le prestazioni lavorative e punta a mantenere alto il livello di soddisfazione tra i propri dipendenti.

Gli orari di lavoro sono organizzati in maniera flessibile e sono altresì numerose le tipologie di contratto offerte: dal lavoro part-time al lavoro da remoto. Infine, molta importanza è attribuita alle diversità culturali, un fattore strategico per il successo del gruppo Daimler.

Lavorare in Mercedes: offerte di lavoro disponibili

Tutte le posizioni lavorative aperte del gruppo Daimler sono disponibili sulla pagina dedicata: career. La medesima pagina può essere utilizzata per inviare il proprio curriculum e la candidatura.

Si riportano le principali offerte relative alla Mercedes:

1) Sr Program Manager – HRIT

Presso: la sede Mercedes a Bangalore (India)

Compiti e mansioni:

  • Lavorare con applicazioni HCM fornendo attività di supporto e manutenzione;
  • Utilizzare i moduli esistenti in HCM (Core HR, flussi di lavoro, eCompensation, Learning & Development, Absence, Time Management;
  • Supporto nella risoluzione dei problemi segnalati dai consumatori;
  • Attività di coordinamento;
  • Agevolare lo sviluppo di nuovi test.

Requisiti:

  • Almeno diploma di scuole superiori;
  • Ottima conoscenza della matematica, dell’inglese, del tedesco.
  • Competenze informatiche.

2) Specialista in infrastrutture IT

Presso: la sede Mercedes a Jawor (Polonia)

Compiti e mansioni:

Lo specialista segue i progetti riguardo le reti, le telecomunicazioni e si occupa altresì di sicurezza informatica.
Deve inoltre:

  • Accertarsi che i servizi IT siano conformi agli standard Daimler;
  • Eseguire controlli di fattibilità tecnica;
  • Definire concetti operativi;
  • Stimare e calcolare i costi a seconda del servizio offerto;
  • Lavorare all’architettura dei sistemi;
  • Occuparsi di Lifecycle Management;

Requisiti:

  • Laurea o diploma di scuola superiore, preferibilmente in informatica;
  • Conoscenza delle tecnologie applicate alla progettazione di reti;
  • Esperienza e know-how in reti IT e progetti di telecomunicazione;
  • Certificazioni (CCNA, CCNP..) (preferibili);
  • Conoscenza dell’inglese, del polacco e preferibilmente del tedesco.

3) Big data analytics Project Lead

Presso: la sede Mercedes a Bangalore (India)

Compiti e mansioni:

  • Guidare alla progettazione e all’implementazione dei dati;
  • Offrire soluzioni tecniche ai progetti di sviluppo;
  • Svolgere ruoli di consulenza;
  • Costruire una comunità di dati e professionisti IT;

Requisiti:

  • Laurea in Ingegneria (preferibilmente con specializzazione in analisi dei dati e full stack)
  • Capacità di comunicazione;
  • Conoscenza del settore;
  • Comprovata capacità di lavorare in modo inter-funzionale;
  • Comprendere dati complessi, docker, data warehouse;
  • Almeno 10 anni di esperienza in analisi dati;
  • Conoscenza di Azura, Scala, Python, data bricks.

4) DM IT Digital Customer Experience

Presso: la sede Mercedes di Atlanta (USA)

Compiti e mansioni:

Il professionista si occupa di tutti i prodotti digitali rivolti alla clientela con l’obiettivo di creare un punto di contatto tra i clienti e i fornitori del Nord America.

È richiesto inoltre:

  • Di svolgere attività di monitoraggio, supporto e gestione dei prodotti digitali;
  • Collaborare con i team di Marketing e Digital;
  • Fornire consulenze e soluzioni architettoniche riguardo ogni esigenza digitale dell’azienda;
  • Guidare verso una trasformazione organizzativa;
  • Gestire il personale tecnico.

Requisiti:

  • Laurea o laurea in Economia Aziendale, Management o Informatica
  • 10 anni di esperienza pregressa nel settore;
  • Capacità di comunicazione;
  • Pensiero analitico e strategico;
  • Capacità di leadership

5) Cyber Security Program Management

Presso: la sede Mercedes-Benz Financial Services di Beijing (Cina)

Compiti e mansioni:

La figura entrando a far parte del team DMO Cybersecurity dovrà:

  • Essere responsabile che le strategie informatiche siano efficacemente implementate.
  • Allineare i programmi di strategia informatica con i colleghi delle altre sedi;
  • Assicurare un miglioramento costante della sicurezza informatica;
  • Monitorare e quantificare il budget necessario per le operazioni di cybersecurity;

Requisiti:

  • Laurea in informatica o in amministrazione aziendale o in sistemi informativi;
  • Almeno 5 anni di esperienza lavorativa nel settore;
  • Esperienza nell’allocazione dei budget;
  • Capacità di leadership;
  • Conoscenza degli strumenti di gestione dei budget (MS Excel incluso).

6) Tecnico di assistenza stradale per van

Presso la sede Mercedes di Londra (Regno Unito)

Il tecnico di assistenza stradale per van S24 ha il compito di fornire supporto in caso di problemi/malfunzionamenti dei veicoli, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.

SI tratta di offrire assistenza stradale utilizzando un veicolo attrezzato per eseguire riparazioni ai veicoli.

Compiti e mansioni:

  • Relazionarsi in maniera adeguata con i clienti;
  • Saper valutare tempestivamente il problema;
  • Collaborare con i centri di assistenza cliente (CAC);
  • Nel caso il veicolo non sia funzionante, garantire al cliente il trasporto;

Requisiti:

  • Certificazione Mercedes-Benz Maintenance Technician o equivalente;
  • Completare i corsi di formazione dedicati all’assistenza stradale;
  • Conoscenze amministrative di base.

7) Responsabile vendite auto nuove

Presso la sede Mercedes di Weybridge (Regno Unito)

Il Sales Executive si occupa di vendere le automobili Mercedes, i prodotti finanziari e assicurativi annessi alla clientela.

Compiti e mansioni:

L’obiettivo principale del responsabile vendite è: vendere auto, consigliare e supportare i clienti nella scelta del veicolo a loro più adatto.

Inoltre, è richiesto di:

  • Gestire gli ordini in corso;
  • Consegnare i veicoli;
  • Supportare alla progettazione degli spazi espositivi;
  • Registrare il grado di soddisfazione nei clienti.

Requisiti:

  • Esperienza nel settore delle vendite di automobili;
  • Capacità di comunicazione e ascolto;
  • Passione per il settore e l’industria automobilistica.

leave your comment


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Uploading