Lavoretti per un guadagno extra: 5 siti dove trovarli

Molto spesso il lavoro che facciamo da solo non basta. Nel mondo del lavoro attuale non è così insolito trovarsi nella condizione di cercare qualcosa che permetta di integrare lo stipendio mensile, in pratica il tipico lavoretto che serve per arrotondare. Una volta questa pratica era difficile da trovare, bisognava avere conoscenze e spesso si finiva per fare qualche lavoro intermittente quasi sempre in nero.

Siti per lavorare - Freelance
Siti per lavorare – Freelance


Ora la musica è cambiata ed esistono piattaforme web in grado di far incontrare domanda e offerta. Vediamo nello specifico le più interessanti

ProntoPro

Probabilmente ProntoPro è la piattaforma più famosa in Italia per l’incontro di domanda e offerta di lavoro. Tanto famosa che alcune aziende e attività locali la utilizzano per cercare clienti, andando ad offrire preventivi in base alle richieste che trovano on line. Il funzionamento è semplice: si inserisce la propria zona geografica di appartenenza e si scelgono le aeree di competenza. Si possono trovare svariate possibilità, da chi cerca qualcuno che faccia ripetizioni a chi cerca qualcuno per facili lavoretti domestici. Attenzione che la piattaforma è però a pagamento: sarà necessario acquistare crediti per rispondere alle richieste di preventivo.

Tabbid

Anche Tabbid è una strada interessante per chi cerca il lavoretto per arrotondare il proprio stipendio. La piattaforma è strutturata in modo che si possa lasciare un ‘offerta con prezzo già stabilito per un determinato servizio che vogliamo offrire. Sono segnalate anche offerte specifiche, tra le più utili come lavoretto secondario segnaliamo la possibilità di fare da baby sitter, pet sitter oltre alle classiche ripetizioni. La cosa interessante di tabbid è che non ha costi per l’utente finale, e propone inoltre dei corsi dove formare e certificare le proprie competenze lavorative.

TamTown

Tam Town si propone come una piazza virtuale in cui ognuno può trovare la risposta alle proprie esigenze quotidiane. Il funzionamento è semplicissimo chi cerca una soluzione deve solamente digitare il servizio di cui necessita per trovare la lista delle soluzioni più vicine ed economiche. Di contro chi vuole trovare un lavoretto per arrotondare, potrà compilare il proprio profilo inserendo le proprie competenze. Quando la propria offerta incontra una richiesta nella stessa zona una notifica avvertirà dell’accaduto. Attenzione che anche in questo caso per risponder alle richieste è necessario acquistare dei crediti.

Local Job

Anche su Local Job non mancano le opportunità di guadagnare qualche soldo extra mettendo a frutto quello in cui siamo più bravi. La piattaforma, rispetto a quelle trattate in precedenza, è leggermente più incentrata verso i lavori più manuali, come idraulico, imbianchino e altri simili. Il concetto di base rimane comunque lo stesso, basterà rispondere alle richieste inviate e provare a soddisfarle al meglio per avere feedback positivi ed aumentare il proprio network di clienti contenti.

Addlance

Addlance rispetto alle piattaforme trattate sopra è decisamente più incentrata al mondo dei freelance. Qui non si trovano i classici lavoretti tipo le ripetizioni scolastiche, o la baby sitter. Questa è infatti una piattaforma dedicata a liberi professionisti, ma si possono trovare interessanti opportunità di trovare un lavoretto nel campo della programmazione web, della grafica e della scrittura e traduzione di testi. Sono tutti lavori che in base alle proprie competenze ed al livello della richiesta si possono mettere a frutto in maniera intelligente. Come per altre piattaforme per la ricerca di lavoretti extra, anche qui è necessario acquistare dei crediti per l’invio delle offerte.

Un commento su “Lavoretti per un guadagno extra: 5 siti dove trovarli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *