7 aziende dove poter lavorare ovunque nel mondo

Lavorare da casa o il lavoro a distanza sta diventando sempre più popolare nelle varie aziende. Tuttavia, non tutte le opportunità sono uguali. Ogni azienda ha una politica diversa: alcune aziende potrebbero consentire il lavoro remoto solo giorni al mese, altre potrebbero assumerti come dipendente remoto di un team altri invece potrebbero essere aziende completamente distribuite dove ogni singolo dipendente lavora da remoto.

Ecco le sette aziende più interessanti dove lavorare da remoto.

Il lavoro a distanza sta diventando sempre più popolare nelle varie aziende. Possiamo considerarlo uno smart working estremo, dove non e’ piu’ obbligatorio stare su una sedia in ufficio per essere produttivi. Un nostro articolo ha gia’ affrontato il tema dello smart working. Non tutte le opportunità sono uguali. Ogni azienda ha una politica diversa: alcune aziende consentono il lavoro remoto solo in alcuni giorni al mese, altre potrebbero assumerti come dipendente remoto di un team altre aziende invece potrebbero essere completamente distribuite, dove ogni singolo dipendente lavora da remoto. Scopri quali sono le aziende piu’ interessanti dove poter lavorare da remoto.

La categoria di aziende che sono remote e completamente distribuite sono molto interesanti perche’ offrono la maggior opportunità di sfruttare il lavoro a distanza. I dipendenti con questo stile di vita possono viaggiare per il mondo mentre lavorano a tempo pieno, spostandosi con il coniuge in un luogo piu’ interessante o impostare le proprie ore in base a quando si e’ piu’ produttivi. Allo stesso tempo, non vengono interrotti mentre il resto della squadra è ancora in ufficio.

Tuttavia, lavorare su una squadra che è sia remota che distribuita è anche l’opzione difficile da trovare, forse perche’ il tuo profilo lavorativo non lo permette oppure perche’ non e’ facile trovarle. Ci sono poche aziende che mantengono questo stile di lavoro dopo aver superato un certo numero di dipendenti. E’ comunque possibile trovare opportunità, noi ve ne elenchiamo sette. Le sette società sotto menzionate hanno aderito alla tendenza del lavoro a distanza e sono anche in anticipo sulla curva nel mantenere un team completamente o quasi completamente distribuito.

È quest’ultima categoria di aziende che sono entrambe completamente remote e distribuite che consentono la maggior opportunità di sfruttare il lavoro a distanza. I dipendenti con questo stile di vita possono viaggiare per il mondo mentre lavorano a tempo pieno, spostarsi con il coniuge in un attimo e spesso impostare le proprie ore in base a quando funzionano meglio. Allo stesso tempo, non vengono interrotti mentre il resto della squadra è ancora in ufficio.

Tuttavia, lavorare su una squadra che è sia remota che distribuita è anche l’opzione più difficile da trovare. Ci sono poche aziende che mantengono questo stile di lavoro dopo aver superato un certo numero di dipendenti. Ma è possibile trovare tali opportunità. Le seguenti sette società hanno aderito alla tendenza della WFH e sono anche in anticipo sulla curva nel mantenere un team completamente o maggioritario distribuito.

TopTal

Niente uffici, riunioni inutili oppure ore obbligatorie. Sei riconosciuto per quello che fai e non per il tuo tempo su una sedia.

Toptal ha conquistato i vantaggi di fornire una cultura remota completamente distribuita e ha la missione di portare questa cultura nel resto del mondo. La società tecnologica collega il miglior 3% degli sviluppatori di software di tutto il mondo con le migliori aziende per il lavoro a distanza. Anche il team interno di Toptal con oltre 110 dipendenti è completamente distribuito.

Molti dipendenti di Toptal approfittano di questa politica aziendale per vivere uno stile di vita “nomade digitale”, spostandosi in qualsiasi parte del mondo per alcune settimane, mesi o anni. Il co-fondatore e direttore operativo, Breanden Beneschott, ha vissuto in oltre 30 paesi diversi da quando ha fondato l’azienda. Toptal sostiene ogni dipendente che sceglie di fare lo stesso. Insieme al team interno e alla rete di sviluppatori, i dipendenti Toptal sono attualmente presenti in oltre 93 paesi diversi.

Upworthy

Lavora da casa, da un bar, da uno spazio di coworking, ovunque con Internet abbastanza buono per fare un Hangout di Google. Vai in Montana per un mese e lavora da lì se vuoi. Facciamo tutti parte di un team distribuito.

Upworthy è un’azienda di distribuzione di contenuti che diffonde notizie su questioni importanti, tra cui fashion, il bullismo, il cancro, gli abusi domestici e molti altri argomenti. Una delle aziende medio piccola in più rapida crescita, Upworthy consente all’intero team di lavorare a distanza e l’intera azienda è distribuita.

E’ un modello accattivante per i dipendenti che non necessitano di una supervisione costante e offre a questi dipendenti tutta la libertà di lavorare nel modo migliore. Inoltre incoraggiano i dipendenti a fare delle vacanze dove sono effettivamente disconnessi e offline. I dipendenti possono persino regolare il loro programma giornaliero per tenere conto degli appuntamenti medici, del ritiro dei figli e molto altro ancora.

Buffer

Lavora nel posto che ti rende felice, che ti ispira ogni giorno e che ti aiuta a diventare la persona che desideri essere.

Buffer fornisce strumenti per aiutare le persone, aziende e gli editori a creare un pubblico online e coinvolgere i follower nel modo più efficace possibile. Il team di Buffer è attualmente distribuito in 7 diversi fusi orari, da Honolulu a Parigi. Il fuso orario tra i vari dipendenti ha una differenza di 12 ore. L’azienda non vede questa differenza di fusi orari un problema, ma un vanraggio che sfrutta nella pubblicazione di contenuti e consente alla gruppo di lavoro di lavorare in massima sincronia.

Essendo la squadra di lavoro così distribuita, Buffer è in grado di tracciare la felicità dei loro clienti e la velocità con cui il loro team può rispondere ad ogni richiesta. Anche se Buffer ha più di un milione di utenti, il team è in grado di rispondere all’80% delle email entro 1 ora. Secondo Buffer la velocita’ di risposta non sarebbe tale se il team non fosse distribuito come lo e’ attualmente.

GitHub

Crediamo che se un lavoro lo consente, le persone dovrebbero lavorare ovunque siano più felici.

GitHub è una comunità in cui gli sviluppatori possono facilmente scoprire, riutilizzare e contribuire a più di 24 milioni di progetti utilizzando un sistema di lavoro standard nel settore. L’obiettivo dell’azienda è fornire strumenti che facilitino la collaborazione e la scrittura di software e che lavorino per raggiungere questo obiettivo con un team remoto.

GitHub ha una sede a San Francisco , ma credono che se un lavoro lo consente, le persone dovrebbero lavorare ovunque siano più felici. L’azienda offre anche altri vantaggi per l’equilibrio tra lavoro e vita privata come l’iscrizione gratuita in palestra e le carte regalo Amazon per i dipendenti che desiderano acquistare i libri di cui hanno bisogno. GitHub consente inoltre ai dipendenti di partecipare alle varie conferenze del settore, in qualsiasi parte del mondo. Se sei invitato a parlare a una conferenza, GitHub copre completamente le spese per arrivarci.

Basecamp

Basecamp è una società distribuita in 26 diverse città in tutto il mondo. Il nostro ufficio è a Chicago, ma tutti in Basecamp sono liberi di vivere e lavorare dove vogliono. Molti di noi adorano lavorare da remoto.

Basecamp è uno strumento di gestione progetti basato su interfaccia web che offre liste di attività, documenti di testo, gestione delle scadenze, condivisione dei file, tracciamento del tempo e un sistema di messaggistica. Baecamp e’ La compagnia che rende più facile il lavoro distribuito è una stessa azienda distribuita.

Sebbene la società abbia un ufficio a Chicago, la comunità di progettisti, programmatori, appassionati, scrittori, oratori, motociclisti, ingegneri, corridori, sviluppatori, cuochi, analisti, campeggiatori, musicisti, registi, knitters, escursionisti, fotografi, fotografi, piloti, Basecamp i conducenti di auto da corsa, lettori, viaggiatori, giardinieri, volontari, genitori e lavoratori duri possono essere trovati in tutto il mondo.

Treehouse

Il team è distribuito in modo da mantenere uno stile di lavoro proattivo e auto-motivato è essenziale.

Treehouse ha ripensato il processo di apprendimento alla base dell’educazione tecnologica e ha costruito un sistema comprovato per acquisire le competenze e le conoscenze necessarie ai clienti per raggiungere gli obiettivi. L’azienda può aiutarti a iniziare nel settore tecnologico, migliorare le tue competenze e condividere il tuo lavoro.

Treehouse è nata come una società completamente distribuita, ma ha deciso di aprire uffici a Orlando, in Florida e a Portland, in Oregon, dopo aver raggiunto circa 40 dipendenti. Tuttavia, la società consente ancora a determinate posizioni di lavorare in remoto. Le attuali posizioni aperte includono un ruolo Designer, elencato come “ovunque negli Stati Uniti”. Altre posizioni dell’insegnante elencate possono essere basate a Portland o Orlando.

WordPress

Siamo un’azienda distribuita, che democratizza editoria e sviluppo.

Automattic, la società dietro a WordPress, rimane completamente distribuita. I membri del team di Automattic provengono da quasi tutti i continenti e da 36 paesi in tutto il mondo. Ogni dipendente lavora dalla propria casa o ufficio, in luoghi come Stati Uniti, Canada, Irlanda, Scozia, Giappone, Islanda, Bulgaria, Australia e altro. Questa variazione geografica consente all’azienda di essere attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Se si desidera un ambiente di lavoro più sociale mentre si lavora in remoto, Automattic offre la copertura sei costi di ufficio o spazio di coworking. L’azienda ospita anche incontri di gruppo da 1 a 3 volte all’anno in località esotiche in tutto il mondo, coprendo tutti i costi dei viaggi aziendali.

Non sei ancora convinto?

Se questi fantastici vantaggi e nuovi stili di vita lavorativi non bastano a convincerti a lasciare il tuo ufficio standard, forse lo faranno i numeri. Uno studio della Stanford University (ricerca in inglese) ha rilevato che consentire ai dipendenti di lavorare da casa ha comportato un aumento delle prestazioni del 13% rispetto ai colleghi che erano obbligati a lavorare in ufficio. Inoltre, lo smart working o anche il piu’ estremo lavoro remoto consente di evitare lunghi spostamenti, distrazioni e di mantenere un migliore equilibrio tra il lavoro e la vita privata. Inoltre, sembra semplicemente il futuro come descritto nell’articolo del Wall Street Journal (Articolo in inglese) scritto da Christopher Mims dove ha sperimentato il futuro del lavoro da distanza, come se fosse stato tele-trasportato, con decine di monitor nelle sale conferenze, video chat in realta’ aumentata che sfruttano fotocamere tridimensionali. Per Mims, la sensazione era di essere presente dove doveva avvenire la collaborazione.

Azienda italiana cerca ingegneri ma li trova solo in Polonia

Anche in un momento dove il lavoro sembra scarseggiare, ci si può trovare davanti a contraddizioni incredibili.

Offerte Lavoro Azienda e li trova solo in Polonia

Può capitare di avere una richiesta dal mercato del lavoro, per profili in cui l’offerta non è sufficiente a soddisfare le aziende. Quello delle offerte di lavoro ignorate è un problema che dovrà essere affrontato a breve perché con la nascita di nuove figure professionali si è aggravato ulteriormente

Il caso emblematico di questa situazione è rappresentato dalla GFT Italia, una multinazionale tedesca, la cui sede italiana lamenta la penuria di candidati per posizioni di ingegnere informatico.

Il caso, scoppiato nelle scorse settimane, porta a numerose riflessioni sul mercato del lavoro, e sulle politiche all’orientamento lavorativo applicate ai giovani.

Posizioni aperte ignorate

Il direttore risorse umane della GFT Italia è stato chiaro nelle scorse settimane, dichiarando che l’azienda ha costantemente dalle 40 alle 50 posizioni aperte.

Questo dato è confermato da un rapido passaggio sulla pagina delle offerte di lavoro raggiungibile direttamente sul sito dell’azienda.

Semplicemente scorrendo la pagina delle carriere si possono trovare alla data odierna la bellezza di 27 posizioni aperte, concentrate nel centro nord, quasi tutte inerenti il campo della programmazione e dell’ingegneria informatica.

Queste offerte rimangono perlopiù disattese, e pertanto l’azienda ha dovuto pensare a soluzioni alternative per soddisfare la propria richiesta.

Una strada percorribile è quella di assumere personale con un profilo non del tutto aderente a quello richiesto, a cui viene impartito un periodo di formazione per essere trasformati in sviluppatori informatici.
La scelta più dolorosa è però quella di affidare questa parte italiana del lavoro in paesi esteri dove il reperimento dei candidati è più agevole, come accaduto recentemente con la Polonia.

In Italia la GFT conta già oltre 700 addetti impiegati, ma fatica non poco ad integrare il proprio organico con figure di questo tipo. Per tamponare il problema l’azienda è da tempo in contatto con i maggiori atenei d’Italia nel campo della formazione di ingegneri informatici.

L’importanza della formazione universitaria

Uno degli atenei più impegnati nella formazione di ingegneri informatici è da sempre il Politecnico di Milano, che da tempo ha avviato un programma denominato career service.

Con questo programma l’università meneghina, intende favorire l’ingresso dei suoi giovani studenti nel mondo del lavoro, facendo incontrare la domanda delle aziende con l’offerta dei giovani laureati.

Rimane però il problema del reperimento della figura dell’ingegnere informatico.

Come confermato dal rettore del politecnico, Ferruccio Resta, la richiesta di ingegneri legati al mondo dell’industria 4.0 è aumentata esponenzialmente.
Per venire incontro a questa richiesta sarebbe necessario pensare ad investimenti mirati ad aumentare il numero di iscritti nei corsi di laurea relativi a queste figure, ma servirebbero investimenti ingenti: per aumentare di 5mila unità i partecipanti, l’investimento auspicato sarebbe di almeno 50 milioni di euro.

Servirà quindi uno sforzo programmatico dello stato in collaborazione con gli atenei di tutta Italia per non perdere l’occasione di creare posti di lavoro.
Infine è utile notare come questi siano posti di lavoro di ottima qualità, sia come salari medi che come contratto di lavoro, che il più delle volte sfocia direttamente in un posto a tempo indeterminato, tanto desiderato al giorno d’oggi.

Senior iOS Engineer presso Tinder

Tinder riunisce le persone. Con decine di milioni di utenti e una presenza in ogni paese, la nostra portata è espansiva e in rapida crescita. Il tuo lavoro qui può cambiare il mondo. Abbiamo un piccolo team di ingegneri dedicato con uno dei più alti rapporti di utenti per gli ingegneri del settore, rendendo ogni membro del team fondamentale per il nostro successo. Se sei un inesorabile problem solver, curioso, ambizioso e divertiti imparando mentre realizzi app su larga scala, allora ti vogliamo incontrare.

Tinder - tecnologia - lavoro interessante

In qualità di ingegnere iOS senior del team Discovery, potrai:

  • Implementare nuove funzionalità per aumentare l’impegno e la riattivazione dei membri
  • Aiutare a guidare la crescita e l’adozione nell’app di maggior incasso nell’App Store
  • Costruire interessanti esperienze in-app derivanti da notifiche push divertenti e utili
  • Aiutare a implementare il routing complesso, il supporto per la navigazione e il deep linking all’interno di Tinder
  • Lavorare con link universali e schemi URL
  • Integrare nuove funzionalità di notifica nelle ultime versioni di iOS

Stiamo cercando persone con:

  • Esperienza nella creazione di applicazioni iOS native in Swift e Objective C
  • Oltre 5 anni di esperienza professionale, tra cui oltre 3 anni a scrivere Swift
  • Esperienza nella realizzazione di app iOS su larga scala
  • Esperienza di lavoro in un ambiente di squadra collaborativo
  • Esperienza nello sviluppo di applicazioni mobili basate sulla posizione con notifiche push complete.
  • Un BS o MS in Computer Science o Ingegneria, ma una lista di progetti meravigliosa vince su tutto il resto

Consideriamo come punti di vantaggio:

  • Se hai esperienza precedente in startup (ma non necessaria)
  • Esperienza con la creazione di API pubbliche
  • Conoscenza di MVVM, programmazione orientata ai protocolli o architettura pulita
  • Esperienza con test automatici
  • Esperienza con framework iOS nativi come URLSession, Core Data e Core Animation

Come parte del nostro team, ti divertirai:

  • Il trambusto di una startup con l’impatto di un’azienda globale
  • Un’immensa opportunità per risolvere alcuni dei problemi più eccitanti del settore
  • Lavorare con un team straordinario di persone intelligenti, creative, divertenti e altamente motivate
  • Equità significativa, copertura sanitaria completa, stipendio competitivo, partita 401 (k)
  • Vacanza illimitata e orari flessibili
  • Pranzi giornalieri per il catering, fornitura illimitata di rinfreschi, campo da basket, lezioni di fitness ed eventi sociali
  • Ambiente di lavoro moderno ed edificante in una posizione ideale

La posizione ricercata e’ per la sede di Los Angeles, la paga e’ tra i 100.000 e 150.000 dollari all’anno ed e’ molto interessante per chi sviluppa applicazioni orientate ai cellulari e vuole lavorare in un ambiente molto motivante.

Per poter applicare a questa posizione tinder offerte lavoro e alle altre posizioni disponibili puoi farlo tramite questo link.