Come difendersi da annunci di lavoro falsi

Gli annunci di lavoro ingannevoli e talvolta addirittura del tutto falsi sono antichi come la ricerca del lavoro stesso. Talvolta dietro queste, che sono delle vere e proprie truffe, si nascondono attività illecite che fanno leva sul desiderio delle persone di trovare un impiego stabile e remunerativo.
Grazie ad internet inoltre il ventaglio di possibilità per trovare annunci di lavoro si è allargato a dismisura, e di conseguenza anche l’attenzione contro gli annunci fasulli deve essere più alta. Ma quali sono i segnali che devono far scattare l’allarme quando leggiamo un annuncio? Vediamo alcuni consigli rapidi.

Prestare attenzione al mittente
Il mittente dell’offerta deve essere sempre espresso in maniera chiara e rintracciabile. Solamente le agenzie di lavoro interinale hanno la possibilità di nascondere parzialmente l’azienda che richiede il personale, questo per salvaguardare il ruolo da intermediari nell’offerta. Se non vediamo però nessuna indicazione di agenzia e non troviamo un recapito preciso o un nome rintracciabile, dobbiamo cominciare a farci delle serie domande sulla consistenza dell’offerta.

Indicazione chiara del lavoro da svolgere
Talvolta può capitare di trovarsi di fronte ad annunci che offrono lavori non espressi con chiarezza, dove vengono magari richieste solo buona volontà e voglia di affermarsi anche senza avere competenze o esperienze. Sarebbe bene diffidare da questo tipo di annunci, in quanto molto spesso nascondono occupazioni tra le meno desiderate sul mercato come ad esempio i venditori porta a porta o simili.

Richiesta immediata di dati personali
Quando all’interno di un annuncio troviamo una richiesta esplicita di dati personali troppo specifici, o peggio ancora dati sensibili come coordinate bancarie o simili, e bene diffidare scegliere la strada meno rischiosa, cioè quella dell’astenersi a fornire i dati. Un’azienda seria che cerca dipendenti, ha bisogno in prima istanza di un curriculum vitae e nient’altro. Solo in fase successiva al colloquio, quando questo è andato a buon fine, sarà necessario fornire dati personali necessari per completare le pratiche d’assunzione.

Riferimento a spese iniziali da sostenere
Un grosso campanello d’allarme contro le truffe negli annunci di lavoro deve scattare quando all’interno della richiesta troviamo il riferimento a spese iniziali da sostenere per iniziare l’attività, magari con fantomatici kit da acquistare per svolgere al meglio quanto richiesto. Praticamente sempre, questo significa una truffa, in quanto viene camuffato da annuncio di lavoro un bieco tentativo di vendita di un prodotto. Aziende serie che cercano personale non hanno bisogno di questi trucchi per vendere il loro prodotto, ed inoltre chi cerca lavoro lo fa per guadagnare e non per spendere soldi.

Facebook è alla ricerca di 1.000 lavoratori per il suo ufficio a Dublino

Il direttore di Facebook Sheryl Sandberg ha dichiarato che 1.000 nuovi posti di lavoro verranno aggiunti alla sede europea di Dublino per raggiungere il record di 5.000 dipendenti.

I nuovi lavori saranno nel nuovo campus aziendale di Facebook, occupando quello che era il centro AIB a Ballsbridge.

Il capo delle operazioni Garreth Lambe ha dichiarato che il campus potrà ospitare fino a 7.000 dipendenti.

Sheryl Sandberg ha dichiarato che “Facebook è un’azienda molto diversa da quella del 2016 o anche di un anno fa“. Ad oggi Facebook deve gestire molte questioni controverse come l’interferenza elettorale, l’incitamento all’odio tramite la propria piattaforma e la gestione della privacy dei propri utenti.

Le aree prioritarie, ha detto Sandberg, comprendono “la sicurezza e la sicurezza degli utenti di Facebook, l’impegno a reprimere account falsi e notizie false, rafforzare le difese contro le interferenze elettorali ed essere ancora più trasparenti nel modo in cui opera e prende decisioni, per farsi pubblicamente sempre più responsabile“. Da notare come

Lo staff di Facebook in Irlanda è suddiviso tra la sede di Dublino, quella di Cork, dove ha sede il Facebook Reality Lab, e Meath, dove si trova il suo data center.

Le attività di Facebook includono Facebook, WhatsApp, Instagram e Oculus. Gli investimenti in ricerca, sviluppo ed inremento della sicurezza online nell’ultimo periodo sono triplicati fino a superare più di un milione di euro nell’ultimo anno.

Per applicare ad uno delle posizioni disponibili per la sede di Dublino di Facebook

East Brother Light Station Bed & Breakfast cerca due custodi per il faro nella baia di San Francisco, La paga? 10,000 euro al mese

La East Brother Light Station Bed & Breakfast, una società senza fini di lucro, è alla ricerca di due Custodi per il faro di East Brother Light Station, un’isola nella Baia di San Francisco che ospita un faro costruito nel 1874.

Il faro è di proprietà della Guardia costiera degli Stati Uniti, ma è mantenuto per ad uso pubblico dalla società senza scopo di lucro East Brother Light Station Bed & Breakfast. Dal 1979, è stato gestito come uno dei più famosi ed esclusivi bed and breakfast della California. Il reddito derivante dalle operazioni viene utilizzato da un gruppo di volontari per mantenere gli edifici, che sono un punto di riferimento storico dello stato della California e sono elencati nel registro nazionale dei luoghi storici.

I candidati prescelti saranno una coppia, uno dei quali deve possedere una licenza per operatore di barca commerciale della Guardia costiera. Gestiranno la locanda di cinque stanze, servendo sia la cena che la colazione, oltre a fornire il servizio di traghetti per gli ospiti e tutti gli altri compiti dallo chef alla cameriera.

L’esperienza e la capacità culinaria di alta qualità saranno una qualifica fondamentale. La locanda è aperta quattro giorni su sette e l’isola è disponibile anche per l’uso quotidiano e per eventi speciali. I nuovi detentori inizieranno a metà aprile 2019, consentendo due settimane di formazione.

Il pagamento è in funzione delle capacita’ e del fatturato generato. Negli ultimi due anni, la media e’ stata di $ 130.000, in auomento.. Il risarcimento include un piano sanitario e alloggi sull’isola.

I candidati possono applicare seguento le informazioni pubblicate a questo indirizzo: http://www.ebls.org/about/keepers-search.html